fbpx
Tel.: 045 573166 - Tel. Ass. Tecnica: 045 573822
  • Home
  • Monitor interattivi e didattica digitale: l’evoluzione delle tradizionali LIM per la scuola digitale

Monitor interattivi e didattica digitale: l’evoluzione delle tradizionali LIM per la scuola digitale

L’evoluzione della didattica digitale

La lavagna interattiva multimediale, conosciuta con l’acronimo LIM, è una superficie interattiva in grado di assolvere alle funzionalità di un computer. Non necessita di mouse e tastiere e può essere utilizzata tramite l’uso delle penne o delle mani, e sulla quale si può scrivere, realizzare disegni, visualizzare video o molto altro. La LIM, in pratica, in seguito all’evoluzione tecnologica, sta gradualmente sostituendo le lavagne tradizionali con quelle digitali.

Le lezioni multimediali per coinvolgere gli studenti

Vista la velocità con cui la società attuale sta evolvendo verso un mondo digitalizzato, in un contesto scolastico, le caratteristiche di questi strumenti possono offrire un’occasione di socializzazione, oltre ad incidere positivamente sugli stimoli, e sull’attenzione degli studenti. Le ultime generazioni sono fin dai primi anni a stretto contatto con computer e smartphone, e di conseguenza anche le lezioni e le interrogazioni devono necessariamente evolvere parallelamente per ottenere una partecipazione degli studenti. I monitor interattivi permettono di superare le lezioni orali, mostrando video ed immagini al fine di imprimere meglio i concetti nella mente dei ragazzi, con un conseguente incremento, come dicevamo, sia dell’attenzione che della concentrazione.

La diffusione delle LIM nelle scuole

La didattica digitale a scuola può essere utile in tutti i livelli: dalle scuole elementari alle superiori, e può trovare applicazione in tutti le aree disciplinari, dalle lezioni normali fino ai laboratori, con l’indubbio vantaggio di trasmettere nozioni agli studenti in modo totalmente innovativo. La LIM, utilizzando risorse multimediali, contribuisce a spostare l’attenzione della classe dalla semplice lettura di un testo, all’ascolto e alla visualizzazione di immagini e video, coinvolgendo un numero molto più ampio di studenti ed è fortemente consigliata per le attività di gruppo. La facilità di utilizzo, sia per gli studenti, che per gli insegnanti che devono caricare file o utilizzare il web, è alla base della sua diffusione. Grazie all’impegno degli ultimi Ministri della Pubblica Istruzione, in primis Fioroni che l’ha introdotta nelle scuole nel 2006, oltre un milione di LIM sono ora installate nelle scuole italiane, ed il numero è destinato ad aumentare.

Per maggiori informazioni contattaci

didattica digitale, didattica digitale scuola, lavagna interattiva multimediale, LIM, Monitor interattivi, scuola digitale, scuola inclusiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Dal 1977 al vostro fianco per le PMI

Supporto e Accesso Remoto

Contatti Telefonici

Seguici su

Contatti Email

Newsletter



Visionata l'informativa di cui all’art. 13 Reg. UE 679/2016 presto il consenso al trattamento dei miei dati per la finalità n. 1 (rispondere alle richieste di informativa inviate dall’interessato tramite il sito internet del titolare)

Banelli Ezio S.r.l. Corso Milano 223, 37138 Verona - P.IVA 01806630230
COPYRIGHT © 2018 - Powered by Longo & Longo